Latest instagrams

La mia routine naturale anti-caduta per capelli deboli 🌿 (prima parte)

In queste settimane, complice -chissà- il caldo, i miei capelli cadono come non mai. Non che normalmente sia dotata di chioma leonina e voluminosa, eh, ma il fatto di percepirli più diradati e deboli del solito mi ha spinta a mettere a punto una routine che sta dando i suoi frutti, fortunatamente 🙏

Lungi da me voler dare consigli che possano essere validi universalmente... Sarebbe una sciocchezza. Ogni tipo di capello è diverso dagli altri, così come lo è ogni organismo e l'ambiente in cui questo si trova a vivere, che lo condiziona a 360 gradi. Però, escludendo problemi di salute o carenze a livello nutritivo, questi accorgimenti -tutti, o in parte- potrebbero aiutare anche voi a gestire il problema della caduta in modo molto soft (sono contraria a qualsiasi trattamento eccessivo e che preveda l'uso di molti prodotti) e ovviamente naturale.

-Il massaggio della cute

Il massaggio dello scalpo, come lo chiamo io :D, è la parte più importante, ed è pure quella più piacevole! ;)  Da ripetere una o due volte al giorno, utilizzando gli oli essenziali che stimolano la crescita dei capelli: rosmarino, mentatea tree o ylang-ylang.


Io seguo, per cercare di massaggiare nel modo corretto, un video (questo) che mi è davvero molto utile; è in inglese ma è sufficiente vedere le immagini per replicarlo :)
Questa semplice abitudine è fondamentale per stimolare la capacità del bulbo di far crescere i capelli, e nello stesso tempo è in grado di dare più volume alla chioma. Ed ha anche un effetto rilassante assai piacevole! :)

Se siete alla ricerca di una lozione efficace e pronta all'uso con cui effettuare il massaggio, il mio consiglio è, ormai da anni, sempre lo stesso: la lozione rivitalizzante di Weleda, un must per la cura dei capelli.



Formulata con estratti biologici di rosmarino e rafano, ha un profumo fresco e rilassante, non 'ingrassa' i capelli e nell'arco di una/due settimane di utilizzo i suoi effetti fortificanti e volumizzanti si fanno vedere. Adoro!



-Olio biologico fortificante I Provenzali

Utilizzo quest'olio, piuttosto denso e dal profumo un po' troppo stucchevole per i miei gusti, prima di lavare i capelli, andandolo a stendere sulle punte e poi sulla cute tramite un leggero massaggio; durante le prime applicazioni facevo fatica a lavarlo via con lo shampoo, motivo per cui ne ho diminuito la quantità a mezzo cucchiaino, circa. 


Contiene oli di sapote e cartamo (ricchi di acido linoleico) ed estratti biologici di bardana, arnica e timo.
L'inci è ineccepibile, anche se la resa sui mie capelli è un po' blanda; li trovo più voluminosi e lucidi, da quando lo utilizzo, ma per quanto riguarda l'efficacia anti-caduta ho delle riserve. In un post a parte ne parlerò comunque in modo più approfondito. Diciamo che, la prossima volta, credo mi orienterò su un altro olio. Avete suggerimenti? :)

Nessun commento